Vai al contenuto

Linea 1

La Rossa

La Linea 1, inaugurata nel 1964, collega Sesto San Giovanni, alla periferia nord di Milano, con i capolinea di Bisceglie e Rho Fiera Milano a ovest della città. Con 27 km di lunghezza e 38 stazioni, rappresenta uno degli assi portanti dell'intero sistema dei trasporti urbani e comprensoriali. La Linea 1 ha rappresentato per l'ingegneria e l'industria italiana la prima grande esperienza nel settore delle costruzioni sotterranee urbane e ha consentito di mettere in pratica gli studi e gli esperimenti elaborati dai tecnici di Metropolitana Milanese insieme al Politecnico e alla società ICOS. Tale collaborazione ha condotto alla definizione del “Metodo Milano”, un sistema di perforazione divenuto molto famoso nel campo e in seguito utilizzato nella costruzione di altre metropolitane nel mondo. Tra le opere ingegneristiche di maggior rilievo si ricorda l'incrocio tra le linee 1 e 2 nel tratto Cairoli - Cadorna con la costruzione di una sola curva di ampio raggio, che ha richiesto l’apertura di due varchi nelle mura del Castello Sforzesco e il passaggio della linea vicino alle fondamenta dell’antica torre del Filarete. La costruzione della Linea 1 ha inaugurato anche la stagione dei ritrovamenti archeologici e della scoperta di siti di interesse storico per la città di Milano. Durante i lavori di scavo, sono stati rinvenuti nel sottosuolo molti reperti archeologici. Sotto la supervisione del Sovrintendente per i Beni Artistici e Storici, prof. Mirabella Roberti, in via Mercanti è stato riportato alla luce un tratto di basolato romano e in piazza Duomo sono state rinvenute le vestigia dell'antica cattedrale di Santa Tecla e del battistero di San Giovanni, risalenti forse al IV secolo d.C. I reperti sono stati sistemati in modo da essere visibili al pubblico sotto il rialzo della gradinata anteriore del Duomo. Nella stazione Rho Fiera Milano Sono stati ultimati il 14 aprile 2015 i lavori di adeguamento: un nuovo collegamento bidirezionale tra la banchina dispari e il corridoio aperto al pubblico, di accesso al polo fieristico dal mezzanino di stazione, atto a creare un percorso preferenziale e più diretto per l’utenza del polo fieristico e a scaricare parzialmente i collegamenti esistenti.

Percorso Lunghezza Stazioni
Da Sesto FS a Rho Fiera Milano/ Bisceglie 27 km 38

Attività in fase di realizzazione

La M1 verrà prolungata verso nord con una tratta di circa 2 km e due nuove stazioni, Sesto Restellone e Cinisello-Monza. i lavori per la realizzazione sono stati avviati nei primi mesi dell’anno e si prevede l’apertura al pubblico nel 2017.


Attività km Numero stazioni Tratta
In esercizio 27 38 Rho-Fiera Milano / Bisceglie - Sesto FS
In costruzione 1,9 2 Sesto FS - Cinisello/Monza
In progettazione 3 3 Bisceglie-Baggio

Cronologia

data apertura numero stazioni stazioni interscambio
1 novembre 1964 21 Sesto Marelli, Villa San Giovanni, Precotto, Gorla, Turro, Rovereto, Pasteur, Loreto, Lima, Porta Venezia, Palestro, San Babila, Duomo, Cordusio, Cairoli, Cadorna, Conciliazione, Pagano, Buonarroti, Amendola, Lotto M2 a Cadorna e Loreto, M3 a Duomo, M5 a Lotto, Passante Ferroviario a Porta Venezia
2 aprile 1966 3 Wagner, De Angeli, Gambara -
18 aprile 1975 3 Bande Nere, Primaticcio, Inganni -
8 novembre 1975 1 QT8 -
12 aprile 1980 4 Lampugnano, Uruguay, Bonola, San Leonardo -
28 settembre 1986 3 Molino Dorino, Sesto Marelli, Sesto Rondò, Sesto 1 Maggio Passante Ferroviario a Sesto 1 Maggio
21 marzo 1992 1 Bisceglie -
30 marzo 2005 1 Rho Fiera -
19 dicembre 20015 1 Pero -
La storia della Linea 1